Home » AMICI DEL CUORE » AMICI DEL CUORE FOCUS SU » CONTA DEI CARBOIDRATI A CENA

CONTA DEI CARBOIDRATI A CENA

Le cene  di Roberto

Roberto è  rimasto  solo in casa: moglie e figli partiti per andare a trovare i suoceri.
Sono le 20.00:  sente un certo languorino allo stomaco, dà un’occhiata in frigo. Niente salumi né lattacini. Decide per una cenetta leggera a base di vegetali: lattuga, pomodori duri per insalata, carote, cetrioli, mandarini. Rapidamente pulisce, sbuccia, pesa (vedi le pesate in tabella). Mentre guarda la TV, apparecchia velocemente la tavola e si prepara un’insalata mista con condimento di olio e aceto. Per arricchirla apre un vasetto di tonno  e lo aggiunge all’insalata. Prende anche un panino di 60 grammi. Tutto è pronto. E’ il momento di pensare alla dose d’insulina.

Quantità in grammi di alimento  Alimento Quantità in grammi di CHO
100 Lattuga 2,2
100 Pomodori da insalata 2,8
50 Carote 4
50 Cetrioli 0,9
100 Pane 70
80 Tonno in scatola sgocciolato 0
150 Mandarini 27
TOTALE 107

tab.1

Utilizzando il telefonino si collega al calcolatore per la conta dei CHO  e calcola il contenuto in CHO di ogni singolo alimento (tab. 1).  La quantità totale è di 107Cal. Controlla la glicemia capillare: 95mg%.

Ottima! –esclama tra sé. Da quando pratica il metodo della conta, il suo equilibrio glicemico è in effetti stabile sui valori ottimali: il suo fabbisogno giornaliero d’insulina è di 32 ui e  il suo carb factor è 16 (500:32=16), per cui con 1 unità d’insulina il corpo metabolizza 16 grammi di CHO.

Esercizio: consulta le tabelle degli alimenti per verificare l’esattezza dei calcoli

Come farà a determinare le unità d’insulina deve praticare? Basta dividere la somma totale dei CHO, 97grammi, per il carb factor: 97:16= 7 unità. Praticato il bolo, consumato il pasto, alle 22 (circa 2 ore dall’inizio del pasto) ricontrolla la glicemia capillare: 118mg%. E’ incredibile! –pensa- Come sembrano  lontani  quei tempi quando le glicemie erano pazzesche, sempre sopra i 200!

La cena di ieri

Roberto cenò in pizzeria con gli amici: prese una pizza di piccolo formato e un piatto di melanzane, zucchine e peperoni grigliati. In base alla quantità presente nel piatto ha stimato ad occhio porzioni di 50 grammi per ogni componente. Come bevanda si è fatto portare una birra piccola (250ml) e come dessert un quarto di ananas (150gr).
Col telefonino ha consultato il calcolatore per la conta dei CHO determinando la quantità in grammi di carboidrati di ciascun alimento (tab 2).  Il totale dei CHO fa 181 gr.
Tab.2

quantità in grammi di alimento Alimento Quantità in grammi di  CHO
350 Pizza pomodoro e mozzarella (diametro 23cm) 185
50 Melanzane 1,3
50 Zucchine 0,7
50 Peperoni 2,1
150 ananas 15
330ml birra 14

Esercizio: consulta le tabelle per verificare l’esattezza dei calcoli.

Ora calcoliamo i boli di insulina da fare, tenendo conto del carb factor di Roberto (16):          218 : 16 = 14 U
Tornato a casa, Roberto un po’ preoccupato controllò la glicemia: 137mg%. –Meno male! – esclama-
Se avessi fatto le solite 6 unità di insulina che faccio abitualmente a cena avrei ora un’ iperglicemia. Col metodo del conteggio dei CHO è tutta un’altra storia!

Chiudiamo con le cene di Roberto, preannunciando quello che farà domani (tabella n.3).

La cena di domani

120 Piadina 59
80 Mozzarella 0,52
60 Prosciutto cotto 0,9
30 Lattuga 0,7
30 Pomodoro da insalata 0,8
80 Kiwi 7,2
TOTALE 69

 

 

 

Esercizi: 1. consulta le tabelle alimentari per verificare l’esattezza dei calcoli 
2. 
calcola quante unità d’insulina dovrà praticare: ……………….

 d.ssa Tiziana Nugnes

 

 

 

 

 

 

 

Tags :
Previous post link
Next post link

About asasso1956@gmail.com

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Scroll To Top